ABBRACCIA LA VITA TORNA A CELEBRARE L’AMORE

Durante la serata sono stati ricordati i risultati di un anno di attività

Un grande successo per la seconda edizione dello show-event
Più di ottocento le persone che hanno partecipato, al Lyrick Theatre di Assisi, al terzo anniversario che Fondazione Patrizio Paoletti ha celebrato con “Abbraccia la Vita”, un appuntamento irrinunciabile nel calendario dell’ente che, in questa sua seconda edizione, ha costruito il programma della campagna di raccolta fondi su una nuova missione: educare oggi nel mondo.

Conduttore dell’evento è stato Patrizio Paoletti, presidente dell’omonima Fondazione, che durante la serata ha ricordato e celebrato le attività svolte nel 2003/2004 e presentato i progetti in corso di realizzazione, tra i quali Junior Training ed il nuovo strumento pedagogico “Quando è facile imparare divertendosi”.

Fra gli ospiti intervenuti nel corso della serata, grande successo hanno riscontrato le parole di lode e incoraggiamento di Lanfranco Rosati e Gianfranco Costa all’operato presente, passato e futuro della Fondazione.
Ad arricchire l’appuntamento di quest’anno, il premio “Uomini + in azione” un riconoscimento a coloro che più di sono distinti nell’impegno a favore di iniziative umanitarie e sociali. Per questa prima edizione, il primo premio è andato a Giuseppe Masellis, primario ginecologo e Direttore del Dipartimento Ospedaliero di Carpi, Sassuolo, Mirandola e Pavullo.

Nel corso della serata, Patrizio Paoletti ha celebrato Progetto Arca onlus e il suo presidente Alberto Sinigallia, per i 10 anni di progetti sociali in favore di persone senza fissa dimora o vittima di dipendenze. Il Presidente ha applaudito inoltre l’esordio formale di Domu Mia ad Arbatax, in Sardegna, che i responsabili Luca Cerrao e Barbara Piva hanno celebrato ricordando l’arrivo dei primi quattro adolescenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares