Al Kursaal di San Marino riflessioni su pace e avanguardia

Paoletti con il Segretario di Stato Claudio Maria Morganti e gli speaker di 21minuti
Paoletti con il Segretario di Stato Claudio Maria Morganti e gli speaker di 21minuti

Si è conclusa questa mattina la seconda e ultima giornata di lavori della  conference “21 minuti Avant-garde” organizzata dalla Fondazione Paoletti e dedicata quest’anno ai temi della Pace e dell’avanguardia.

Riflessioni importanti dal mondo accademico e dell’imprenditoria si sono avute in merito all’utilizzo delle nuove tecnologie, per provare a rispondere a questa domanda: come possano le tecnologie contribuire alla costruzione di un futuro di Pace?
Oggi l’intervento video dell’economista americano Woodrow Clark II – contribuente al comitato ONU sui cambiamenti climatici, Nobel per la Pace 2007 – che ha sottolineato: “È indispensabile andare verso un futuro di pace anche nei confronti dell’ambiente. La tecnologia, in questo senso, ha un ruolo fondamentale per consentirci di generare e ottenere sempre più energia da fonti rinnovabili“.
Paoletti, ideatore dell’evento, ha proseguito affermando: “È importante cambiare la consapevolezza che abbiamo di noi stessi, la consapevolezza dell’uso delle nuove tecnologie per riuscire a cambiare nel mondo che cambia e affermare l’unico valore che ci garantirà un futuro: il valore della Pace“.
Guarda il servizio TG San Marino TV del 2 dicembre 2016 (dal minuto 27.46 al minuto 29.27)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares