21 Riflessioni sulla Gratitudine alla Maison de l’UNESCO a Parigi

Con la tappa di Parigi, presso la Maison de l’UNESCO gremita di pubblico, il tour internazionale di Patrizio Paoletti, dopo gli appuntamenti di Milano, Roma, Padova, Locarno, Catanzaro e Tel Aviv, incontra un interesse internazionale sempre più ampio e diversificato a testimonianza del bisogno che il tessuto sociale esprime in tempi di crisi di focalizzare le giuste priorità.

Alla presenza di un pubblico multiculturale attento e partecipe, Paoletti ha guidato un percorso alla scoperta di se stessi, delle proprie potenzialità, per riacquisire una fondata fiducia nel futuro e nella nostra capacità di operare su esso.

Gratitudine è capacità di godere di questo mondo”, ha affermato Paoletti in chiusura dell’incontro, sottolineando per tutti noi la necessità oggi più urgente che mai, di focalizzare la nostra attenzione su valori effettivamente capaci di cambiare il nostro sguardo, donandoci nuova capacità d’azione.

Il tour si concluderà il 6 novembre presso il Parlamento Europeo a Bruxelles con ulteriore approfondimento sul concetto di Inner Design Technology, i metodi e le tecniche per ridisegnare il nostro mondo interiore in accordo con le nostre più intime aspirazioni.

shares