IL NUOVO LIBRO DI PAOLETTI INVITA ALLA RIFLESSIONE

Assisi dedica una giornata alla pedagogia

La Sala della Conciliazione per “Quando imparare è facile”
Martedì 5 giugno, Assisi si è trasformata nella capitale dell’educazione per un giorno grazie alla presentazione del libro, edito da Infinito, di Patrizio Paoletti: «Quando imparare è facile. Amare, vivere, crescere oggi». Claudio Ricci, sindaco di Assisi, ha aperto la discussione sulle tematiche riguardanti la pedagogia, materia sapientemente trattata nel volume, attraverso significative testimonianze dell’autore.

Sottolineando l’importanza di un progetto pedagogico efficace rivolto all’infanzia, il sindaco ha inoltre manifestato una reale quanto seria preoccupazione riguardo la grave crisi di valori che colpisce molte famiglie. Ricci, che da sempre dedica grande impegno ed attenzione a temi di interesse sociale, ha accolto con entusiasmo la proposta lanciata da Fondazione Patrizio Paoletti di organizzare un incontro, in due giornate, di riflessione sulla pedagogia.

Successivamente, l’intervento Lanfranco Rosati, professore ordinario di Didattica e Vice preside nella Facoltà di Scienze della Formazione dell’Ateneo di Perugia, ha sottolineato, in linea con la preoccupazione espressa dal sindaco, l’urgenza di porre rimedio alla crisi della famiglia riprendendo le vecchie regole di vita, pilastri indiscussi di una buona pedagogia.

A concludere i lavori è stato Patrizio Paoletti con un excursus sul contenuto del suo libro, ispirato a Pedagogia del Terzo Millennio, il suo metodo scientifico. Con parole chiare, semplici ed efficaci, Paoletti ha tratteggiato i tre momenti della PTM: mediazione, traslazione e normalizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares