PATRIZIO PAOLETTI E IL CAMBIAMENTO CON LA FORZA DELLA QUALITÀ

Ospite straordinario Alberto Galgano

Nuova lezione per i Dottori in Eccellenza con “Progetto Sabb”
Massimo riscontro da parte del pubblico per la giornata formativa che si è tenuta domenica 23 settembre, incentrata sul tema “La sfida del cambiamento”. L’evento fa parte di un ciclo di incontri previsti all’interno del Master “Progetto Sabb” in Comunicazione Relazionale, un percorso formativo ideato da Patrizio Paoletti e organizzato da Informazione, società umbra riconosciuta a livello internazionale, in collaborazione con Fondazione Patrizio Paoletti per lo Sviluppo e la Comunicazione.

Ospite di questa giornata Alberto Galgano, docente universitario, autore di testi fondamentali per lo sviluppo del management e presidente del Gruppo Galgano, storica società di consulenza di direzione, che ha portato in Italia il concetto di Qualità Totale, formidabile strumento di competitività per aziende.

La giornata è iniziata alle 11:30 nella sala della Conciliazione del Comune di Assisi con una lezione in sessione aperta al pubblico: dopo il benvenuto ufficiale di Patrizio Paoletti e delle autorità cittadine, Galgano ha dato, con la sua testimonianza, un contributo fondamentale sul tema de “La forza della Qualità”: è stata l’occasione per parlare del rivoluzionario approccio manageriale, del metodo scientifico che lo caratterizza e del sistema di valori che rappresenta.

La lezione su “La sfida del cambiamento” è poi proseguita, nel pomeriggio, al Centro Soggiorno Studi Agorà di Assisi. I presenti all’incontro hanno potuto apprezzare come sia Paoletti che Galgano abbiano sottolineato l’importanza di avere il coraggio di porsi sempre nuovi interrogativi, lanciando costantemente sfide stimolanti al singolo e alla collettività, e l’umiltà di apprendere da modelli illustri.

“Gli altri sono il nostro tessuto neuronale”, suggerisce Patrizio Paoletti ricordando quanto, in un’epoca di accesso libero alla conoscenza, sia necessario organizzare il sapere stesso per tradurlo a vantaggio dell’insieme. Un concetto questo che il Metodo Toyota, come ricorda Alberto Galgano, ha concretizzato ormai da trent’anni attraverso percorsi formativi orientati ad ’”imparare facendo”.

Giunto alla sua sesta edizione, “Progetto Sabb”, Master in Comunicazione Relazionale per la formazione di “Dottori in Eccellenza”, è basato sul modello didattico di Patrizio Paoletti, incentrato sull’idea pedagogica che prende in considerazione le variabili personali, ambientali e contestuali del concetto di cambiamento e che possono essere orientate e utilizzate al fine di produrre risultati.

Il progetto è patrocinato dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Perugia, dalla Regione Umbria, dalla Provincia di Perugia, dal Comune di Assisi e dal Conservatorio Cesare Pollini di Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares