dimore dell'anima

Le dimore dell’anima

Oggi voglio parlare dell’anima.

Ci sono momenti della nostra vita in cui è importantissimo credere di poter “spaziare”.

Le dimore dell’anima sono quegli “spazi” nei quali possiamo immaginare l’inimmaginabile, credere di poter andare molto, molto, molto al di là dei nostri limiti e delle nostre abitudini.

È importante frequentare questa dimensione del nostro essere, perché è l’unica che ci rende davvero capaci di guardare oltre i nostri orizzonti abituali.

L’essere umano più di ogni altro in questo pianeta, ha, infatti, la possibilità di ripensarsi costantemente e, quindi, di evolvere dentro sé stesso, divenendo ogni giorno “altro”, cioè quel sé migliore di sé.
Allora, la domanda sorge spontanea:

Che cosa abbiamo di meglio da fare se non partecipare alla vita?
Se non entusiasmarci e coinvolgerci pienamente?
Se non dire a noi stessi e al mondo intorno a noi: “Eccomi, prendetemi, sono qui con tutto me stesso per partecipare con voi alla vita”.

Vorrei chiudere questa mia riflessione con 5 inviti per questo 2022:

1. Di’ a te stesso non solo chi sei, ma chi vuoi divenire.

2. Non dare ad altri il timone della tua vita, sei tu il capitano. Dirigi la tua storia verso il porto che vuoi raggiungere, quello del tuo successo.

3. Non lasciarti distrarre, catturare o prendere dalle tante insidie e sollecitazioni, ma resta in rotta, nella tua direzione prescelta.

4. Guardati intorno, tanti vogliono navigare con te.

5. Ricordati ogni giorno che sei importante e fai quelle azioni che lo testimoniano.

Per avere uno strumento pratico e semplice da applicare quotidianamente che ti possa aiutare in questo percorso, clicca qui.


Se facciamo questo passo in dentro per incontrare l’anima, se non abbiamo paura, se non ci tiriamo indietro, anzi, ci muoviamo per avanzare, la nostra vita incontra e gode di infiniti momenti di intensa e profonda  felicità, che iniziano dal silenzio per giungere all’amore.

newsletter patrizio paoletti
https://patriziopaoletti.it/newsletter/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.