PATRIZIO PAOLETTI E KELL RYAN ALLENATORI PER IL SUCCESSO

L’evento si è tenuto presso il Palazzo dei Priori di Assisi

Si è tenuta lunedi 28 maggio la terza tappa di “Progetto Sabb”

Si è svolto in un clima di grande entusiasmo il terzo appuntamento di “Percorsi verso l’eccellenza”, il ciclo di incontri tenuti nell’ambito di Progetto Sabb – Master in Comunicazione Relazionale.

Organizzato da Informazione, società umbra riconosciuta a livello internazionale, in collaborazione con Fondazione Patrizio Paoletti per lo Sviluppo e la Comunicazione e patrocinato dal Comune di Assisi, dalla Provincia di Perugia e dal Conservatorio Cesare Pollini di Padova, Progetto Sabb è un percorso di formazione intensivo e residenziale, tenuto presso il Centro Soggiorno Studi Agorà di Assisi, della durata di un anno.

Le materie di insegnamento si articolano in diverse aree: Comunicazione, Formazione, Storia e Filosofia, Pedagogia e Psicologia.

È un progetto formativo di ampia portata, per persone provenienti da diverse parti del mondo, orientato anche ad una visione integrata nel rispetto delle diversità di cultura, lingua, etnia, stili di vita, religione e condizione sociale.

Sostengono l’iniziativa la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Perugia e Luoghi Speciali.

Dopo il successo delle prime due tappe a Milano con Patrizio Paoletti e i suoi ospiti Dennis Oppenheim, Stefano Baldini e Chris Gardner, i “Percorsi verso l’eccellenza” sono proseguiti nel cuore di Assisi con un altro grande ospite: Micheal Kell Ryan, il cofondatore di Ryan Air, la più importante compagnia aerea low-cost d’Europa.

L’incontro, dedicato al tema “Successo & Innovazione” si è tenuto puntualmente, nonostante il maltempo, nella Sala della Conciliazione di Palazzo dei Priori ad Assisi.

Dopo il benvenuto delle autorità cittadine, Patrizio Paoletti ha trattato il tema del “vero successo”, ovvero la capacità di far accadere gli eventi realmente utili e importanti, distinguere ciò che è centrale da ciò che è periferico nella vita e trovare il proprio orientamento.

La testimonianza di Kell Ryan, avvenuta in quel clima di colloquiale cordialità ed entusiasmo con cui Patrizio Paoletti caratterizza ogni evento, hanno permesso al pubblico di conoscere i segreti della case history di business più significativa dell’ultimo decennio: in meno di vent’anni, infatti, Ryan Air ha saputo coniugare successo e innovazione vincendo la sfida del mercato e offrendo a tutti la “via del cielo” con la possibilità di volare a costi democratici.

Oggi Ryan Air rappresenta la più importante compagnia aerea di voli low cost in Europa: ogni anno imbarca oltre 35 milioni di persone con una flotta di 108 aerei su 436 percorsi attraverso 24 paesi, con una previsione di oltre 72 milioni di passeggeri per il 2012 .

“Le chiavi del successo – sottolinea Mr Ryan -, risiedono in due ingredienti principali: ‘duro lavoro’ e ‘passione’. Sono infatti questi gli elementi che caratterizzano gli uomini che fanno accadere le cose.

La passione, sostenuta dal lavoro intenso, permette di coinvolgerci e di superare ogni tipo di difficoltà. Ciò rende unica un’azienda permettendole di innovarsi costantemente affrontando i cambiamenti che costantemente il mercato propone”.

Progetto Sabb, Master in Comunicazione Relazionale per la formazione di ”Dottori in Eccellenza”, è alla sua sesta edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares