“Il vantaggio futuro”, la scienza per tutti.

Lunedì 11 Aprile il dott. Dario Marcucci, Presidente del III Municipio di Roma, il dott. Patrizio Paoletti, Presidente dell’omonima Fondazione, e il dott. Alessandro Sannino, ingegnere e ricercatore di successo, saranno gli ospiti d’eccellenza della conferenza “Il vantaggio futuro. Scienza, etica, educazione”, manifestazione ideata e promossa dalla Fondazione Patrizio Paoletti e dal III Municipio di Roma.

La Talk Conference, organizzata nell’ambito della Settimana della Scienza, si terrà presso la “Saletta del Chiostro” della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi la Sapienza di Roma, in via Eudossiana 19.

L’evento, ad ingresso libero con orario 18.00-20.00, si propone come un momento di riflessione sull’importanza della ricerca scientifica per il progresso umano, sulla sua capacità di orientarci verso un mondo più pacifico, in cui l’umanità comprenda sempre meglio il suo destino: un percorso verso l’eccellenza.

In un mondo in costantemente mutamento, un mondo che diventa ogni giorno più articolato, il contributo d’innovazione delle scoperte scientifiche non si limita ad impattare sulle tecnologie e sulle visioni e sugli stili di vita, ma anche e soprattutto sui “come” ed sui “perché” delle nostre azioni.

I continui avanzamenti in tutti i campi scientifici confermano l’incredibile potenziale del cervello umano e i vantaggi che l’uso della neocorteccia cerebrale è in grado di offrirci. Come sostiene il premio Nobel Rita Levi Montalcini, solo con l’utilizzo di questa specifica area del nostro cervello è possibile realizzare una società capace di superare il conflitto, tipico delle posizioni duali. Solo in questo modo è possibile inserire stabilmente l’uomo nel mondo del pensiero inclusivo.

Un pensiero, questo, capace di selezionare il vantaggio e di includere tutti i punti di vista possibili, anche i più lontani, su ci circonda, sulla vita e sugli altri, che ci permetta di mettere in atto azioni pienamente sostenibili.

Le scoperte neuroscientifiche, ad esempio, con la loro affascinante indagine sulle relazioni tra mente e cervello, ci parlano di un uomo capace di prefigurare il suo futuro e orientarsi al meglio, capace di cambiare in un mondo che cambia e sfruttare appieno la sua straordinaria ampiezza intellettiva, emotiva ed etica.

La conferenza sarà presentata dal dott. Dario Marcucci, che ne illustrerà la contestualizzazione all’interno della settimana della scienza. Il Presidente del III Municipio sottolineerà l’importanza della divulgazione scientifica e tecnologica per aprire a tutti le porte del sapere e della ricerca.

Interverrà, a seguire, il dott. Patrizio Paoletti che, a partire dalla storia delle neuroscienze, presenterà un pensiero pratico, un nuovo scenario verso una società in cui sia possibile per l’uomo utilizzare la propria intelligenza emotiva per costruire una collettività sempre più compartecipata e pacifica.

Il dott. Alessandro Sannino illustrerà, poi, la scoperta dell’idrogel, sostanza completamente biodegradabile e biocompatibile che sta trovando applicazioni sorprendenti in moltissimi campi. Tramite l’esempio di questa straordinaria innovazione scientifica, Sannino ci accompagnerà nel processo di scoperta delle invenzioni socialmente utili.

Innovazione scientifica, etica, sviluppo sociale, dunque, tra universi che dialogano e si intrecciano. La conferenza sarà uno straordinario momento di scoperta e di riflessione per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares